Navigazione veloce
Home > La scuola “M. G. Vida” > Corso ad indirizzo musicale

Corso ad indirizzo musicale


vida-guitar-ensembleIscrivendoti alla Scuola Media Vida avrai la possibilità di studiare gratuitamente uno  strumento musicale scelto tra i seguenti:

Chitarra, Pianoforte, Violino, Clarinetto e Sax.

L’attività non comporta nessun aggravio di spese per la famiglia poiché gli strumenti sono forniti direttamente dalla scuola ad eccezione del Pianoforte che deve necessariamente essere acquistato o noleggiato dalla famiglia dell’alunno.

A tutti sarà offerta l’opportunità di apprendere l’uso di uno strumento, ma in particolare sarà possibile individuare quegli alunni che, per maggiore attitudine ed impegno, sono portati a proseguire gli studi musicali.


MODALITA’ DI AMMISSIONE

Se iscrivendoti alla Scuola intendi frequentare il corso di strumento, dovrai sostenere un semplice test attitudinale per il quale non è assolutamente necessaria una specifica preparazione musicale. (scarica modulo)

 

ORGANIZZAZIONE DEI CORSI

Le lezioni di strumento si svolgono nella fascia oraria pomeridiana e sono articolate nel seguente modo:

- una lezione di strumento individuale

- una lezione che comprende la teoria e solfeggio e la pratica della musica d’insieme.

MUSICA A SCUOLA NELLA CITTA’ DI STRADIVARI
percorso storico del corso ad indirizzo musicale

“Con riferimento normativo al D.M. 3 agosto 1979 e all’ex art. 3 del D.P.R. 31/5/1974 n.419, questa scuola intende promuovere una sperimentazione volta ad inserire l’insegnamento di strumenti musicali nel curricolo delle classi a tempo normale, come ricerca e realizzazione d’innovazioni sul piano metodologico-didattico”.

Nasce così nell’anno scolastico 1992/93 il corso ad indirizzo musicale presso la Scuola Media Statale “Guido Grandi” aggregato poi alla Scuola Media Statale “Marco Gerolamo Vida” nel 1995.

La sperimentazione ad indirizzo musicale risponde alla convinzione che la musica possa contribuire attivamente alla formazione cognitiva ed espressiva dei ragazzi (finalità educative espresse chiaramente nei programmi Ministeriali del 1979).

L’introduzione di tale corso consente di creare motivazioni valide che condurranno l’alunno alla scoperta e valorizzazione delle proprie capacità fisiche, espressive, intuitive, musicali, della consapevolezza di sè, dell’autocontrollo, del senso del dovere e dell’ordine e della propria formazione rapportata agli altri.

Inoltre offre l’opportunità di studiare concretamente uno strumento musicale anche ad alunni che altrimenti non avrebbero la possibilità economica di affrontare le spese relative ad un corso privato. Viene quindi offerta a tutti i ragazzi, dotati di una normale attitudine alla musica, l’occasione per sviluppare potenzialità più o meno espresse in un’età estremamente favorevole allo studio strumentale.

Per ulteriori informazioni:

ELENCO DOCENTI 
NOME STRUMENTO E-MAIL
Gianluigi Bencivenga gianluigibenci@tiscali.it Docente di clarinetto e sax
Angela Alessi angelalessi@hotmail.com Docente di violino
Corrado Braga corradobraga@libero.it Docente di chitarra
Andrea Del Vecchio delvecchio.andrea@fastwebnet.it Docente di flauto traverso
Paolo Garilli paolo.garilli@fastwebnet.it Docente di pianoforte

 

Commenti